Blog: http://lottaecontemplazione.ilcannocchiale.it

Ricordo di Gaetano Scirea

A volte le parole sono troppe, le azioni incisive e le testimonianze valgono di più...anche nello sport.
ciao Emilio


Un giocatore signore, un signore giocatore. La carriera di Gaetano Scirea rimane un modello ancora oggi per i giovani. Centrocampista all'Atalanta, libero alla Juventus e in Nazionale. Alle parole privilegia sempre i fatti. E' la lealtà: non un'espulsione, non una squalifica. Gioca a sostegno della difesa, senza disdegnare azioni di disturbo, incursioni mirate, appoggi sapienti, gol calibrati.
La lezione di Scirea risiede nel mondo in cui giocava, a testa alta, nel rispetto, quasi religioso, delle regole.




Pubblicato il 2/11/2006 alle 14.12 nella rubrica Sport...ivi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web