.
Annunci online

 
lottaecontemplazione 
lottare per le cose che si amano, lottare per la pace e per la giustizia, lottare per chi resta indietro, allora lottare è amare - Emilio
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  B L O G
Entromirugge P8
Riccio e l'entropia
Miriam Pomodorina
CineMarina
Dreamer
Gianmarco
Gianluca (Foto)
Gek pensar
Kiki ilnomeadognicosa
BiologaTeatranteAmbientalista
lapegiuliaDolcementeIntimistico
Seraficoguardailmondo
Zadig un mito
Federico il grande
PiccolaPatria e CharlieBrown
Shamal-capirelavita
compagnoSergio
compagnoSergio
Giovanni DV
PassioneIrlandese
Ale Paris Filosofo
BarbaraEsiste...eResiste
Conleali87eilgiornocheverrà
Kamau per l'Africa
nomefaltanada è viva
Il giovane Garrett
Petizioni x riflettere
Buddhi e il discernimento
Rosaspina e l'infinito
D ivano espero
petali di Stefania
Viaggio in Ucraina
Gruppo Latina 1
Bluewitch......
SergiocoredeRM

O R G A N I Z Z A
Oss.Povertà LT
Tavola della Pace
Kyoto Club
Pax Christi

I N F O R M A Z I O N E
Adista
Megachip
Il Manifesto
Report
Aprile
Blog - Beppe Grillo
Corsera
Antibufala
Repubblica
Unimondo

A R T E e C I N E M A
Emanuela Pittrice
Alba Pittrice

G L O B
GBtA against poverty
Economia di Giustizia
Banca Popolare Etica
Trade Watch RR
Altreconomia
M U S I C A d'autore
Itreniavapore
IlpuntodivistadiDIO

INGEGNERIA
Anit
Sacert
  cerca


Lorenzo...mio nipote...befanino 2005 1 anno

“I cercatori di comunione
con Dio e con gli uomini
sono immessi subito in questa tensione:
lotta e contemplazione.
Due atteggiamenti che sembravano
un tempo opposti e rivali
E che oggi si rivelano al cuore
l’uno dell’altro.
Lotta,
in noi stessi,
per liberarci da tutte le prigioni interiori
e dal bisogno di imprigionare gli altri,
e lotta con l’uomo povero
perché la sua voce possa farsi sentire
e siano spezzate le oppressioni.
Contemplazione,
per lasciare che a poco a poco
si trasformi il nostro sguardo
fino a posare sugli uomini e sull’universo
lo sguardo del Cristo stesso”
(frère Roger)


               (frerè Roger)


ALL'AMORE...

Farò della mia anima uno scrigno
per la tua anima,
del mio cuore una dimora
per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro
per le tue pene. 
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita di un fiore
sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle
canta l'eco delle campane;
ascolterò il linguaggio della tua anima
come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.


Questo blog è contro la guerra
senza se e senza ma!
=============================

Amare, non significa convertire,
 ma per prima cosa ascoltare,
scoprire questo uomo,
questa donna,
 che appartengano a una civiltà
e ad una religione diversa.
L'amore consiste non nel sentire
che si ama, ma nel voler amare;
quando si vuol amare, si ama;
quando si vuol amare sopra ogni cosa,
si ama sopra ogni cosa"

(Charles de Foucauld)


 
"...state molto attenti
a far piangere una DONNA,
che poi  Dio conta le sue lacrime!
La donna è uscita dalla costola dell'uomo,
non dai piedi perché dovesse essere pestata,
né dalla testa per essere superiore,
ma dal fianco per essere  uguale.....
un po' più in basso del braccio per essere
 protetta  e dal lato del cuore
per essere AMATA Cosa succede in città...

Dopo le elezioni...
solo spartizioni...
nessuno parla...

Il PD...sta nascendo...
a Latina...nessun fermento!


"Per alcuni le parole sono strumenti
per rappresentare cose,
per comunicare pensieri e sensazioni.
Per altri sono strumenti autoreferenziali
che servono ad alimentare altre parole."
(detta da un politico di Latina)


Avvenimenti a Latina...

********************************
UN ACQUISTO NELLA BOTTEGA
E' UN CONTRIBUTO
ECONOMICO E CULTURALE
INSIEME!!
sostieni l'alternativa...
regala equo e solidale
*******************************
Ass.Cult.MICROmacro
 
BdM - Estacion Esperanza
Via Saffi, 44 - Latina



°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Invito alla lettura


Sto leggendo:

I pilastri della terra

Manituana
di Wu Ming

Gomorra

Consigli per la lettura:

Sobrietà di Francesco Gesualdi
(profetico)


Q

di Luther Blissett
(storicamente rilevante)

Ad occhi chiusi 
Ragionevoli dubbi
Testimone Inconsapevole
di Gianrico Carofiglio



Cinema

Ho visto di recente al Cinema:
Recensioni doc su www.schermaglie.it

L'amore ai tempi del colera

In questo mondo libero

Ratatouille

Leoni ed Agnelli

Invito all'informazione


Altreconomia

l'informazione per agire
www.altreconomia.it



Nigrizia
Il mensile dell'Africa e del mondo nero
Unimondo

Internet per i diritti umani e lo sviluppo sostenibile
Sito italiano di OneWorld.net



Se te vedesse Caravaggio te metterebbe ar posto de la
Madonna! (Freddo)....(da Romanzo Criminale)


 
Il sorriso di Vanessa...



Una donna indiana...


Kidman



Scarlett Johansson


Jasmine Trinca

Scautismo - Latina 1




Auguri per un nuovo anno dal
capo gruppo!!!

In macchina ascolto...

Radio 24

La zanzara
di Giuseppe Cruciani
A tempo di Sport
di Gigi Garanzini

Viva Radio 2

JeffersonMing


Attenzione

Questo BLOG non rappresenta una testata giornalistica
in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.

Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale
ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

 

Le immagini pubblicate sul blog sono scattate da Lotta e
Contemplazione o sono state trovate in rete attraverso
motori di ricerca.
Se dovessi pubblicare qualcosa protetto da copyright
non esitate a contattarmi e provvederò a rimuoverlo 
immediatamente. Nel caso invece in cui si voglia far uso
di materiale fotografico da me prodotto si è pregati
di contattarmi. Questo blog è antifascista e difende la
Costituzione Italiana e La Dichiarazione Universale
dei Diritti dell'Uomo.

>>>


 

Diario | Hanno detto... | Ambiente/Energia | Giustizia e Pace | Politica | Consumo Critico | Ingegneria/Architettura | CineVisioni | Latina che resiste | Racconti | Spazio all'arte | L'informazione | Post it | Sport...ivi |
 
Politica
1visite.

18 ottobre 2009

Biglietto di sola andata




permalink | inviato da lottaecontemplazione il 18/10/2009 alle 12:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

5 novembre 2008

The President

28 luglio 2008

Ha vinto il fattore K?


Nichi Vendola - Presidente della Regione Puglia

19 marzo 2008

Questione Olimpica...

I rivoltosi tibetani, come i ragazzi di Tienanmen, combattono per quei diritti che l'Occidente considera inalienabili. Ma dagli Stati Uniti all'India, passando per l'Europa, interessi economici e imperativi strategici rendono improbabile un intervento anticinese. (da Limes on line)


10 marzo 2008

governare gli italiani non è faticoso. E' totalmente inutile

Fini ha detto che il 13 aprile sarà la festa della liberazione....
l'unica Liberazione è stata il 25 aprile del 1945 dal nazifascismo...
Se il PdL candida l'80% degli uscenti e gli altri sono come questo qui...
Buona settimana
Emilio

Ciarrapico: "Io con Silvio ma resto sempre fascista" 
di ANTONELLO CAPORALE

<b>Ciarrapico: "Io con Silvio<br>ma resto sempre fascista"  </b>

ROMA - Settantaquattro anni di fascismo molto ben portati. Giuseppe Ciarrapico imprenditore multicanale ("ho amici a destra e a sinistra") impugnerà la fiaccola nel Senato della Repubblica. Così ha deciso Silvio Berlusconi. Sette giorni fa la comunicazione, oggi l'annuncio ufficiale.

"Fare il senatore di Roma a chi per una vita ha studiato e onorato la bandiera della Civiltà romana ha il senso del coronamento finale, del passo che conclude un cammino lungo".

La Civiltà romana saluta Benedetto XVI.
"Un grande striscione in piazza San Pietro. C'ero anch'io, nel giorno in cui molti politici accorsero. Alcuni s'inginocchiavano, noi ci inchiniamo davanti al Pontefice".

Viva il Duce!
"Il fascismo mi ha dato sofferenze e gioie. Mai rinnegato, mai confuso, mai intorpidita la mente da pensieri sconclusionati e antistorici".

Chissà Gianfranco Fini come sarà contento.
"Di Fini non conservo alcun interesse politico. La sua alleanzuccia non mi è mai piaciuta. Mi sono tenuto lontano e ho fatto bene. Ho visto che ha accettato di unirsi a Silvio Berlusconi".

Lei parla col Capo, non con i sottoposti.
"Con Berlusconi l'amicizia è di antica data. E il suo ingegno è davvero raro. Sabato al Palalido di Milano ho conosciuto la potenza di questo movimento".

Ha conosciuto anche Bondi? Secondo il decalogo da lui diramato coloro che hanno un aggravio giudiziario dovrebbero essere esentati dalla corsa.
"Ho tutti i diritti civili e politici integri. Bondi badi alle vicende altrui e non inganni il tempo con riflessioni sul sottoscritto".

Bondi nemmeno ha fiatato, per la verità. Le stavo riferendo il decalogo.
"Ah, capito".

Un Ciarrapico si sarebbe visto meglio in compagnia di Storace.
"E' un caro amico. Al momento della fondazione del suo movimento io accompagnai Berlusconi. E la platea mi tributò un applauso inaspettato e gradito".

Con i lineamenti fascinosi della Santanché la Destra trova anche il senso di una relazione intima con l'Italia del Duemila.
"La conosco bene. Ma ho detto a Starace...".

Storace, con la o.
"Sto lavorando a una biografia di Starace. Scusi la confusione".

A Storace ha detto...
"Non possiamo fare "io, mammeta e tu"".

In effetti le sue idee le ha tenute vive seguendo fedelmente Andreotti.
"Con il peso di tutto quello che sono".

A proposito di peso: perché appesantisce le pareti delle redazioni dei suoi giornali con le foto del Duce?
"Bellissimo".

Ad Isernia le colleghe sono costrette al lavoro sotto quell'occhio così vigile.
"Ovunque c'è".

Potrebbe alleggerire pur dentro il solco del nuovo corso. Un ritratto dei Village People, per esempio?
"L'ultima volta che sono stato a Predappio era, mi pare, ottobre. Sedicimila persone".

Tante.
"E quando prendo la mia barchetta in estate e vado a Gallipoli faccio sempre un salto al cimitero dov'è sepolto Storace".

Starace.
"Grande uomo".

Berlusconi vincerà.
"Intelligenza raffinatissima".

Costerà tanta fatica far rialzare l'Italia.
"Come si disse: governare gli italiani non è faticoso. E' totalmente inutile".

Ritorna sempre il giovane balilla.
"Il mio sogno era fare il tamburino dei balilla".

Sua zia le comprò il tamburo.
"Ma io cambiai sogno: puntai a fare il mazziere".

Il capo in testa.
"Quello che sta avanti e che guida".

30 gennaio 2008

Libere interpretazioni

 "Signor presidente del Consiglio, quanto il suo discorso sia stato una serie di affermazioni non corrispondenti a quanto sta accadendo, lo dimostra ciò che hanno scritto autorevoli giornali stranieri..." (Gianfranco Fini, presidente di An, alla Camera, 23 gennaio 2008).

"Malgrado l'incubo aritmetico al senato, il governo Prodi si è comportato in maniera sorprendentemente buona durante i suoi 20 mesi. L'evasione fiscale è stata drasticamente ridotta, e un deficit di bilancio pari al 4,4% del pil lasciatogli dal precedente governo Berlusconi è stato tagliato a circa il 2%. Il trend ascendente del debito pubblico è stato invertito. Benché la crescita sia stata fiacca, l'occupazione è al livello più basso degli ultimi 15 anni, sotto l'8%. Benché Berlusconi abbia portato un benvenuto grado di stabilità restando in carica per l'intera legislatura, quello è stato l'unico risultato conseguito. Il suo governo non riuscì a realizzare alcuna rilevante riforma economica e permise alle finanze pubbliche di deteriorarsi gravemente. La sua agenda fu dominata dai suoi interessi personali e sfruttò il controllo del suo impero mediatico. Il suo comportamento erratico gli alienò la maggior parte dei partner europei" ("Financial Times", 23 gennaio 2008)

...Urge interprete...

20 ottobre 2007

Povera Patria...gente infame che non sa cos'è il pudore

Mastella: «Meglio votare in primavera»
Da prossima settimana assalto Cdl in Senato. Berlusconi: «Io non faccio shopping ma ricollocazione politica»

ROMA - A sorpresa, Clemente Mastella, nel giorno in cui viene alla luce la sua iscrizione nel registro degli indagati da parte della Procura di Catanzaro, apre alle elezioni anticipate: «Noi siamo per andare al voto in primavera. Prima ti togli il dente e meglio è, nell'interesse degli italiani». Per il Guardasigilli, «mentre il Senato discute, Sagunto rischia di essere espugnata. La maggioranza quasi non c'è più. Noi difendiamo Sagunto, ma sento che ci avviamo velocemente verso elezioni anticipate».
BERLUSCONI: CRISI INEVITABILE - Sulla stessa lunghezza d'onda di Mastella c'è Silvio Berlusconi: per il leader di Forza Italia «è inevitabile» il voto in primavera. «La legislatura iniziata nella notte dei brogli e proseguita nel segno dell'ingovernabilità a causa delle divisioni insanabili della sinistra si avvia inevitabilmente a una conclusione prematura. Dobbiamo dunque prepararci a un ritorno alle urne già nella prossima primavera». È uno dei passaggi della lettera che il Cavaliere ha inviato a deputati e senatori azzurri. L'ex premier chiede ai suoi uomini di contribuire alla formazione di gruppi di «difensori del voto», evidentemente per evitare brogli e controllare le operazioni di voto. Berlusconi pensa addirittura di costituire un «albo di rappresentanti di lista» allo scopo di «formare un esercito di difensori della libertà che sappiano contrastare i professionisti in brogli della sinistra».
ASSALTO DELLA CDL - La strategia per andare alle urne prevede di affossare il governo con un vero e proprio assalto, a partire dalla prossima settimana, al Senato: ma, ha puntualizzato il Cavaliere, non ci sarà «nessuno shopping, nessuna compravendita» di senatori da far passare da una parte all'altra dello schieramento. «Io quello che posso fare è offrire collocazione politica e dare garanzie certe agli esclusi» dal Pd. Berlusconi, secondo fonti parlamentari, non ritiene di poter far cadere il governo prima dell'approvazione della Finanziaria, per evitare che il Paese piombi nel caos.

10 luglio 2007

Veltroni e il Referendum - sfogo

La dichiarazione di Veltroni sul referendum elettorale è il primo passo falso grave del candidato alla guida del PD. Iniziamo bene... La lotta alla partitocrazia non può sottostare alla possibilità di crisi di Governo. Li voglio vedere i partitini che fanno cadere Prodi. Sinceramente non credo che dichiarazioni legittime ed essenziali a modificare il "porcellum" possano condizionare la vita politica di un Paese. Rivendico la libertà di parola anche per i politici...se non parlano e non dicono cosa pensano allora possono anche andare a casa...

1 maggio 2007

Sostiene Ranieri





ci sono... lottaecontemplazione... 
sono impegnato in campagna elettorale nella città più a destra di Italia.
Resistere Resistere Resistere

www.emilioranieri.it

vi abbandono per un pò...venite a lasciare un commento sul sito!!!!




permalink | inviato da il 1/5/2007 alle 22:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (8) | Versione per la stampa

9 novembre 2006

Good Morning America

Ha trionfato il referendum contro George W. Bush. E ha vinto il referendum contro la guerra in Iraq. Perché questo erano diventate le elezioni di mezzo termine: un pronunciamento del popolo americano pro o contro la presidenza, pro o contro la guerra







permalink | inviato da il 9/11/2006 alle 21:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

21 giugno 2006

dichiarazione di voto




permalink | inviato da il 21/6/2006 alle 12:44 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

15 maggio 2006

Pronto...a servire !


Napolitano cameriere alla Festa dell'Unità




permalink | inviato da il 15/5/2006 alle 13:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa

28 aprile 2006

primo ministro




permalink | inviato da il 28/4/2006 alle 11:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

19 aprile 2006

Cassati...e contenti !!!

L'Ufficio Centrale Nazionale elettorale della Suprema Corte di Cassazione ha definitivamente sancito la vittoria dell'Ulivo nelle elezioni politiche del 9-10 aprile 2006. Lo scarto a favore della coalizione guidata da Romano Prodi si è ulteriormente ridotto a 24.755 voti, cioè 469 voti in meno del primo conteggio. I supremi giudici hanno anche respinto le contestazioni sollevate in varie sedi dall'ex ministro della Lega Nord, Roberto Calderoli, rilevando che la nuova legge elettorale "non prevede tra i requisiti di ammissibilità di una lista e del suo eventuale, collegamento in una coalizione quello della presentazione in una pluralità di circoscrizioni elettorali". Pertanto, la Suprema Corte ritiene che "deve ritenersi consentito che una lista possa essere presentata e possa collegarsi in una coalizione anche se la relativa presentazione avvenga in una sola circoscrizione". (19 aprile 2006)




permalink | inviato da il 19/4/2006 alle 19:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

8 aprile 2006

Sono qui... e aspetto...

Speriamo bene... almeno un cambiamento per un futuro più giusto, equo e attento ai più deboli !




permalink | inviato da il 8/4/2006 alle 11:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

4 aprile 2006

Coglioni a Belgrado (3-6 aprile)

Ciao bloggers, amici e coglioni all'ascolto!
Saluti dalla Serbia. Non ho parole per rispondere al Cavaliere...speriamo di togliercelo di torno presto. Il lavoro procede bene, faticoso ma interessante. Tutti i locali che incontriamo sono molto collaborativi e fiduciosi per le attività future della cooperazione. Finalmente in questi giorni, siamo riusciti a vedere bene il centro città con lo "struscio"... molte belle ragazze, grande dinamismo della popolazione. Stasera siamo andati a mangiare in un bellissimo ristorante tipico serbo, fichissimo, in un quartiere popolare. SI capisce perchè non si trovano più scritte comprensibili...domina il cirillico.
A presto...non vi preoccupate per il finale della campagna elettorale e per il voto ci sarò!!!




permalink | inviato da il 4/4/2006 alle 22:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa

22 marzo 2006

W Mangano... persona per bene

GENOVA (Reuters) - Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha apostrofato oggi col termine "coglione" un giovane manifestante che a Genova aveva gridato ironicamente "Viva Mangano", facendo allusione all'ex stalliere della villa di Arcore accusato di appartenere alla mafia.
Lo scambio polemico è arrivato al termine di un pomeriggio di contestazioni nel capoluogo ligure, contrassegnato da una serie di scontri tra manifestanti e forze dell'ordine, che hanno provocato il ferimento di una 17enne, ricoverata in ospedale per un trauma facciale dopo aver ricevuto un colpo di manganello in volto, secondo quanto riferito da fonti della polizia.
Mentre si recava a Palazzo Ducale dopo il comizio al Teatro Carlo Felice, Berlusconi è stato accolto dalle proteste di alcuni giovani, tenuti a distanza dalla polizia . Ma quando uno dei contestatori ha gridato "Viva Mangano! Viva Mangano!", il premier è tornato sui suoi passi e si è rivolto direttamente al giovane.
"Non ti permettere di dire cose del genere a una persona perbene come me - ha detto Berlusconi - e tu sei solo un coglione".
A Palazzo Ducale è in corso un'iniziativa elettorale con alcuni imprenditori liguri per sostenere Forza Italia in vista delle elezioni politiche del 9-10 aprile




permalink | inviato da il 22/3/2006 alle 8:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

16 marzo 2006

oggi ero qui...




permalink | inviato da il 16/3/2006 alle 21:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

13 marzo 2006

italia super trash




permalink | inviato da il 13/3/2006 alle 14:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa

23 gennaio 2006

Sciogliere le camere...quando e perchè?





permalink | inviato da il 23/1/2006 alle 20:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre